fbpx

Sembra un caschetto ma non lo è. Ecco il nuovo Butterfly Cut, ideale per chi non vuole rinunciare ai capelli lunghi
Capelli molto scalati,solo in questo modo sarà possibile ottenere un perfettoeffetto a farfalla. La parte anteriore del taglio sarà quindi un`evoluzione dell’appuntofrangia a tendina, le ciocche frontali devono arrivare all’altezza del mento per creare l’illusione ottica del caschetto.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn

Per quanto riguarda invece la parte posteriore può essere mantenuta lunga, alleggerendola e sfilandola moltissimo. In questo modo, ogni volta che si andrà a realizzare una coda bassa o uno chignon tutta la parte frontale verrà lasciata libera, dando l’impressione di avere un look medio-corto e incorniciando perfettamente il viso.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn

Il Butterfly Cut è quindi il taglio scalato del momento che dona luce ai capelli lunghi e lunghissimi
Le tendenze capelli non si fermano mai e negli ultimi mesi abbiamo potuto constatare una vera invasione di nuovi haircut, pronti a dominare la primavera 2022. Dagli Octopus Hair – il trend che si ispira alla forma dei polpi – al Mixie Cut, ovvero l’unione del pixie e del mullet, arriva oggi un altro trend a “scompigliarci” i capelli: il Butterfly Cut, o come lo conosceremo ben presto, il taglio a farfalla.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn

Ideato per coloro che sognano di sfoggiare un taglio di capelli a caschetto ma sono restie ad accorciare la chioma, questo nuovo hairstyle permette di vivere le vibes di un perfetto bob, senza ricorrere ad un drastico cambiamento.
In sostanza, tutta la freschezza di un taglio medio-corto ma traslata sul lungo: si parte da una frangia tendenzialmente a tendina e da lì si prosegue con il sfilare i capelli, che creano una cornice intorno al viso mentre mantengono il massimo del volume e movimento. Se raccolti, per esempio, sembra quasi che i capelli siano davvero corti, ottenendo un fake bob con il minimo sforzo, potendo così cambiare look tutte le volte che si vuole, senza rinunce. L’ispirazione di questo taglio estremamente attuale sono ovviamente gli Anni 70 e tutti i suoi derivati, molto di tendenza in queste ultime stagioni. Si possono notare alcune influenze dello shag, che sposta tutta in avanti la scalatura della chioma, in questo caso rivista in maniera più morbida e fluida.
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn

Commenti
Privacy Policy Cookie Policy
Share This