Hair Love, un cortometraggio animato vincitore dell’Oscar di Matthew A. Cherry, racconta la sentita storia di un padre afroamericano che impara a fare i capelli di sua figlia per la prima volta.
Sono poco più di di sette minuti, su un argomento che ci tocca nell’animo della nostra categoria di Parrucchieri.
Hair Love, il corto animato che ha vinto nella categoria dedicata agli Oscar 2020, è un concentrato di tenerezza e commozione.
Ecco la sua versione completa.

Diretto da Matthew A. Cherry, è frutto di una incredibile campagna di donazioni: il progetto, infatti, è stato messo su Kickstarter nel 2017
per raccogliere finanziamenti, ma il crowdfunding ha superato di gran lunga il traguardo designato dei 75mila dollari, sfondando il tetto dei 300mila.

La piccola bimba vuole avere i capelli che vede in alcuni canali su internet.
Dopo vari tentativi non riuscendoci chiede aiuto al papà che si trova a fare i conti con un nemico troppo forte
per lui 🙂 che lo mette ko (letteralmente).
Tuttavia, lo sguardo piangente della figlia lo convince a non demordere e a continuare a tentare fino a quando non riesce a regalarle l’acconciatura desiderata.

Da guardare fino in fondo del quale non vi sveliamo un finale pieno di significato

Commenti