fbpx

A questa domanda non sappiamo rispondere esattamente e magari cerchiamo semplicemente rimedio con una bella spuntatina alle chiome. Altre volte  ci accorgiamo  che i capelli stanno perdendo colpi, ma non ci decidiamo a correre ai ripari fino a che non si spezzano, ritrovandoci poi a dover fare i conti con un taglio più corto di quanto avremmo voluto, per salvare il salvabile.

Premesso la regola generale “prevenire è meglio che curare” non fa eccezione per i capelli, pare che una compagnia giapponese stia mettendo sul mercato una sorta di spazzola “intelligente”, in grado di capire se e quanto sono rovinati i nostri capelli mentre ci pettiniamo, quantificando lo stato del capello in una scala da 1 a 10.

La Kao Corporation sembra abbia affinato il suo progetto (un brevetto del 2006) e ora lo voglia immetytere sul mercato

La spazzola rileva  il “suono” che il capello emette mentre scivola su di essa, lo amplifica e lo registra grazie ad un piccolo microfono interno. Terminato l’hairstyle, dobbiamo  collegarla ad un computer per visualizzare i risultati.

Commenti
Privacy Policy Cookie Policy
Share This