Più di 2.000 fanatici del colore hanno gremito l’auditorium di Gaylord Opryland a Nashville per il Color Show 2013. “un weekend dedicato alla trasformazione, al modo di apparire” – ha dichiarato Mary Rector Gable, fondatrice e direttore creativo di “behind the chair”.
I parrucchieri specialisti del colore  si sono esibiti per condividere le proprie tecniche di colorazione con i partecipanti aiutandoli a riconoscere le potenzialità dei propri clienti.

Goldwell: Cool, caldo e naturale
Goldwell® Hair Color ha dato il via alla giornata presentando 9 variazioni di colore: sorprendenti tonalità di rosso, biondo e castano estremamente naturali, caldi creati utilizzando le formule Goldwell® Elumen®, Topchic® Permanent Hair Color and Colorance®. John Simpson – Direttore artistico della casa – ha messo in guardia contro le insidie del rosso “il trucco è lasciare una sfumatura di un colore più freddo – tipo un viola – sotto la tonalità più calda in modo da produrre un risultato ricco e radioso invece di un rosso da cartone animato”.

Davines: sfumature di perla
Il direttore artistico internazionale di Davines, Angelo Seminara e il creativo internazionale del colore, Edoardo Paludo, hanno mostrato tonalità perlescenti che sono alla base della Collezione Madreperla.
“Credo nella possibilità di rendere possibile l’impossibile” – ha dichiarato Angelo, sottolineando l’importanza di imparare a cambiare il proprio punto di vista. Angelo ed Edoardo hanno usato la tecnica del Flamboyage per applicare il colore: strisce autoadesive che consentono di stendere il colore in modo sicuro e creare facilmente splendide sfumature multidimensionali. Oltretutto, le strisce sono idrosolubili e si  “lavano via” durante il risciacquo! 

Schwarzkopf: Tutto diventa Vo!
Biondi sensuali con un toco di rosa – Kim Vo, ambasciatore del Biondo per Schwarzkopf Professional – ha presentato cinque diversi look biondi con splendide sfumature rosa e un’incredibile nuova tecnica, che chiama Reverse Traditional Highlights (colpi di sole al contrario) – che consiste nell’illuminare prima e macchiare poi. “è un look che si può creare in mezz’ora per le clienti che non possono trascorrere tutta la giornata in negozio”. Uno dei trucchi di Kim per creare dei fantastici colpi di sole è lavorare per ottenere la “perfetta imperfezione”.
Da dove arriva il rosa? Dalla nuova partnership tra Schwarzkopf Professional e City of Hope, un’organizzazione dedicata alla lotta contro il tumore al seno.
La Campagna Shine On (continua a splendere) invita gli stilisti ad utilizzare il nuovo trattamento Shine sulle clienti, a scattare loro delle foto e postarle su Twitter. Per ogni foto l’azienda donerà 1 dollaro a City of Hope e alla ricerca contro il cancro al seno. 

TIGI: Sfumature Super  Fashion
Mirtillo, moka e sabbia, lavanda argentata e pesca sono tutte sfumature della palette del Team TIGI che ha presentato la nuovissima colorazione Gloss semi permanente, altamente valorizzata dai tagli a marchio TIGI. Il Team ha inoltre svelato due nuovi strumenti di consulenza dell’azienda per analizzare le migliori nuances per ciascun cliente sulla base del suo incarnato e del colore degli occhi.


Beth Minardi: La logica del poco illuminato
Beth e il suo team hanno presentato una tecnica per un look poco illuminato e naturale che aggiunge dimensione e ricchezza senza ammoniaca. “la dimensione è quella che ti differenzia come artista, ed è qualcosa che la cliente non può fare a casa!”, afferma Beth.

DAY TWO
Alla fine della prima giornata, sembrava che le cose non potessero andare meglio per l’edizione 2013 del BTC Color Show ma il secondo giorno gli artisti hanno portato ancora più energia e creatività. Alla fine della manifestazione i partecipanti erano tutti d’accordo nel dire che era stato il miglior educational a cui avessero mai partecipato.


Mary: Non rinunciare mai ai tuoi sogni
Mary ha aperto lo show con una presentazione emozionale condividendo la sua storia. Ha parlato del suo sogno di aprire un sito web per professionisti della bellezza e la fatica di perseverare nonostante gli ostacoli e le avversità “tutti sono in grado di mollare, è la cosa più facile del mondo. La vera forza è andare avanti anche quando tutti capirebbero se mollassi.” Non c’era un solo occhio asciutto in tutta la sala.



Aveda: il futuro dell’ombreggiato e il potere delle donne.
Il Direttore Creativo Mondiale del Colore di Aveda, Ian Michael Black ha dato inizio alla parte formativa della giornata mostrando un’affascinante e moderna tecnica di ombreggiatura, ottenuta grazie a un sottile effetto di luce a metà ciocca che crea l’illusione di un piccolo movimento. Poi ha lasciato la parola al gruppo delle “Girl Power”: la specialista tecnica europea Jo McKay, l’artista ospite Lupe Voss e Jennifer Roskey, nominata NAHA (North American Hair stylist Award)  2013. Ciascuna di loro ha condiviso tecniche di colore moderne e veloci.

Redken: dalla strada al negozio  
Gli artisti della formazione Redken, George Garcia, Geneva Cowen e Kristina Russel si sono ispirati a diversi centri urbani e hanno condiviso tecniche per utilizzare questi  look all’interno dei negozi. “per trasformare i look da strada in look appetibili per i saloni – afferma Kristina – bisogna osservare tre regole d’oro: per prima cosa il livello: un livello di differenza è armonioso, due o più livelli creano un contrasto meno armonico. Poi c’è la collocazione e infine la formulazione – le formule possono armonizzare o stridere.

Kenra: 5 mosse o meno
“Qualche volta guardo I colori fai da te e mi sembra di montare un tavolo dell’Ikea” sostiene il direttore artistico e della formazione senior di Kenra Robb Dubré. “alla Kenra puntiamo alla semplicità, tutte le nostre tecniche possono essere realizzate in 5 mosse o meno. 

Wella: Super Eroi  e Super Malvagi
“ho progettato tutti i costumi per questo show” afferma il creativo di Wella Professional Christopher Dove e il guardaroba non ha deluso. Glamour all’ennesima potenza. Christopher e Sonya hanno anche condiviso formule per biondi incredibilmente brillanti, tra cui Wella Illumina, e hanno anche rivelato, per la prima volta di aver partecipato alla creazione di più di 200 parrucche per il film Catching Fire in uscita a novembre.

La finale: gli umori dei colori.
BTC ha invitato ogni squadra a presentare una propria interpretazione degli Umori dei Colori per la finale. A ciascuna squadra è stato assegnato un colore e la produzione di BTC ha creato un video di un minuto mandato in onda durante la presentazione dei modelli. Dalle nuvole azzurre di Davines alle dee verde smeraldo di Goldwell fino alle principesse fumose di Beth Minardi alle Barbie rosa bubble gum di Dove le
E già cresce l’attesa per l’edizione 2014.

 

Ecco le foto dell’evento

{phocagallery view=category|categoryid=527|limitstart=0|limitcount=0}

Commenti