Splendida l’iniziativa di Roberto Marcon, titolare del Salone “La Fotosintesi” a Gattinara (VC), che ha organizzato la manifestazione “I colori dell’Africa” a scopo benefico.
“L’idea mi è venuta dopo aver visitato l’Alternative Hair Show di Londra” – ci ha spiegato Marcon che abbiamo raggiunto al telefono – “rientrato dall’Inghilterra un cliente mi ha raccontato di questo ospedale pediatrico in Somaliland (stato dell’Africa Orientale, situato nel cosiddetto Corno d’Africa, non riconosciuto dalla comunità Internazionale) che aveva, e ha, bisogno di sostegno e ho deciso di provare a dare una mano.
Ma da solo non avrei potuto fare tutto, né realizzare una così bella manifestazione: ho voluto provare a coinvolgere i miei colleghi e così abbiamo scoperto che stare insieme ci piace, che siamo persone che, unendo le forze, possono fare qualcosa di bello e utile per qualcun altro”.
Il che non è così ovvio, soprattutto in una realtà di provincia con tanta concorrenza.
L’evento, che si è svolto al teatro LUX di Gattinara, ha coinvolto più di 100 ballerini provenienti da 8 scuoel che hanno messo in scena 11 coreografie diverse che spaziavano dalla classica, all’hip hop, dalla break dance alla danza contemporanea. Ogni gruppo di ballerini era abbinato ad un Salone che ne ha curato l’hair style.
Il teatro, in grado di ospitare  400 persone, era pieno e la serata ha permesso di raccogliere più di 2000 euro interamente devoluti all’ospedale pediatrico.
“Siamo molto soddisfatti del risultato raggiunto perché, nonostante la fatica dell’organizzazione, l’entusiasmo, la disponibilità e lo spirito di collaborazione di tutti i partecipanti sono stati grandi.” Conclude Marcon.

{phocagallery view=category|categoryid=564|limitstart=0|limitcount=0}

Commenti