Patrick Cameron, grande stilista e vero e proprio ‘animale da palcoscenico’ parteciperà al Salon di Londra presentando una nuova collezione che punta a riscoprire le tecniche d’acconciatura vintage.

La nuova collezione di Patrick Cameron, Spellbound – L’arte perduta dei capelli d’epoca,
ci porta in un viaggio attraverso il glamour degli anni ‘30, ’40, ’50 e ’60. L’utilizzo di tecniche classiche – la base preziosa del mestiere di parrucchiere – Patrick presenta annate iconiche e il loro aspetto moderno.

Patrick realizzerà 8 stili step by step con il suo stile unico!  “Spellbound” è uno spettacolo veramente bellissimo ed è garantito per evocare un’atmosfera magica completata da couture abbaglianti e
glamour illimitato.
“L’ispirazione vintage anche per i capelli gioca un ruolo da protagonista nella moda”, dice Patrick,
“E ho sentito che era molto importante per il mercato di oggi per dimostrare
come creare questi stili i con i metodi corretti. Lavorando come
educatore globale, mi sono reso conto che alcune competenze di base del parrucchiere stanno
scomparendo, ed è essenziale per mostrare come queste tecniche siano invece pertinenti
per raggiungere  ogni risultato di stile”.

Al Salon Patrick lancia due nuovi DVD – L’Arte di base di intrecciare i capelli e The Lost Art of Hair Vintage. Entrambi sono un must per chiunque, dai principianti ai più esperti parrucchieri che vogliano sviluppare la propria competenze capelli lunghi.

Dove si può vedere Patrick Cameron al Salon

Sab 13 Ott
13:00-14:00 Patrick Cameron BaByliss stage
Dalle 14:00 alle 14:30 Stand B100
15:00-16:00 Patrick Cameron BaByliss Mostra
16:00-16:30 Stand B100

Domenica 14 ottobre
11:45-13:00 Patrick Cameron Salon Live Show
14:45-15:45 Patrick Cameron BaByliss stage
15:45-16:15 stand B100
17:00-17:30 Patrick Cameron BaByliss stage
17:30-18:00 Stand B100

Lunedi 15 ottobre
11:00-12:00 Patrick Cameron BaByliss stage
12:00-12:20 Stand B100
13:00-13:45  Stand HABIA
Ore 14:30 alle ore 14:55  HJ Stage
15:30-16:30 Patrick Cameron BaByliss stage
16:30-17:00 Stand B100

Commenti