Bellissima iniziativa della multinazionale sudcoreana: a Seoul, Londra e New York. Samsung sta infatti allestestendo
i primi Galaxy Studio per promuovere i propri prodotti in un contesto che esula quello del negozio di elettronica.


Per avvicinare e far conoscere i propri dispositivi di punta ai consumatori, Samsung Mobile ha aperto una serie di location, chiamate Galaxy Studio, che oltre ad essere dei negozi ufficiali Samsung a se stante, in altri casi sono delle postazioni presenti all’interno di altre realtà commerciali (ad esempio di un parrucchiere o di un nail shop) progettate per dimostrare ai consumatori le caratteristiche e le novità dal Galaxy Note 3, dal Galaxy Gear e dal Galaxy Note 10.1 (edizione 2014). 


samsung-shop

Le prime postazioni all’interno di parrucchieri o altri esercizi commerciali sono stati aperti a Seoul poi a Londra e New York. Le parole di  Younghee Lee, executive vice president della divisione Global Marketing, IT & Mobile di Samsung Electronics «Crediamo che le nostre più recenti tecnologie mobili abbiano la capacità di trasformare il vostro quotidiano, rendendo la vita più facile, più efficiente e più divertente. Stiamo offrendo una prova tangibile del modo in cui i nostri dispositivi consentono di collegare meglio con il mondo in modo che si può veramente progettare la vostra vita. Con i nostri dispositivi, siamo in grado di amplificare l’esperienza in-store di ogni rivenditore in modo significativo, in ultima analisi, fornire valore al cliente in visita».

 

In Europa potrete trovare GALAXY Studio a Londra  dal 19 ottobre – 24 novembre  2013 su Portobello Road a ovest di Londra nel salone di parrucchiere “10500 Hair Salon” I clienti potranno utilizzare i dispositivi per creare un album delle loro acconciature preferite con vari stili e opzioni di colore. Mentre i bambini potranno passare il tempo utilizzando i Samsung GALAXY per disegnare e giocare.

http://10500hair.com/

app

 

Una nuova via di Marketing è stata aperto, vedremo ora se anche in Italia Samsung sarà presente con con la stessa iniziativa.

Commenti