Innovazione o tradizione per i vostri capelli?
Da un sondaggio fatto  in Inghilterra è risultato come le donne cambiano mediamente 104 stili differenti della propria acconciatura, per stare al passo con la moda capelli di tutti i giorni.

 

Nel corso degli anni ognuno di noi ha cam­biato varie volte taglio di capelli, modi­fi­cando il pro­prio look per vari motivi. Ma se dovessimo con­tare esattamente quante sono state le acconciature  che hanno spe­ri­men­tato i vostri capelli fino ad oggi,a che numero potremmo arrivare?

Il par­rucchiere inglese Andrew Col­linge ha approfondito l’argomento commissionando un sondaggio dal cui esito risulta che  su un cam­pione di 3000 donne, pub­bli­cato sul Daily Mail, le donne nella fascia tem­po­rale dai 13 ai 65 anni pas­sano mediamente attra­verso 104 stili dif­fe­renti di tagli capelli e colorazioni varie. Per­ma­nente, caschetto, frisé, trec­cine, biondo, ramato, colpi di sole, rasato; tagli di capelli per tutti i gusti e per tutte le sta­gioni e tutte le mode capelli del momento. Ma non ci si ferma solo a questo nel cambio del look.
 
Met­tersi alla prova, per dare una svolta alla pro­pria vita o sem­pli­ce­mente per seguire que­sta o quella attrice famosa sono risultati  gli altri temi caldi sulla motivazione di cambiare stile capelli, per la felicità dei parrucchieri.

Per­so­naggi come Lady GaGa, Louise Vero­nica Cic­cone e Vic­to­ria Bec­kham, con­tri­bui­scono a man­te­nere ele­vati que­sti risul­tati con i loro cambi repen­tini di stile dettati anche da una comunicazione marketing ben pianificata.

Alcune star hanno invece legato il loro nome ad un par­ti­co­lare tipo di taglio, per esm­pio Far­rah Faw­cett con il suo sca­lato “Far­rah” o Jen­ni­fer Ani­ston con il “Rachel”, dal nome del suo per­so­nag­gio in Friends.
Attrici famose come Anna Magnani e Sophia Loren hanno man­te­nuto nel tempo lo stesso modo di por­tare i capelli, appor­tando poche cor­re­zioni al loro look, in netto con­tra­sto con l’immagine flut­tuante di altri personaggi famosi come Madonna o Lady GaGa, che sotto la ban­diera della tra­sgres­sione e del tra­sfor­mi­smo cer­cano di anti­ci­pare volu­ta­mente mode e ten­denze moda capelli di ogni giorno.

Voi che ne pen­sate, tra­di­zione o innovazione per la vostra acconciatura?

Commenti