Durante la nostra giornata in Brelil alla scoperta di come nascono i trend delle prossime stagioni, abbiamo intervistato Marco Parodi, titolare del Salone X-EKS No Conventional Hair di Roma.

Per il prossimo futuro, Marco vede una donna estremamente consapevole di sé e del proprio valore e che, proprio in virtù di questa consapevolezza, sa andare incontro al cambiamento.
Una donna capace di muoversi verso valori diversi da quelli della mera apparenza e di riavvicinarsi ad un’etica tradizionale ma rivisitata in chiave moderna: l’amicizia, l’onestà, la trasparenza.
“In giro c’è tanta ansia da prestazione – ci racconta Marco – per questo la donna di oggi ha sempre più necessità di riscoprire una dimensione più intima, personale, di riappropriarsi dei propri spazi e anche della propria immagine. Vedo un bisogno crescente di naturalezza e semplicità, che non significa però, poca cura di sé. Tutt’altro. La ricercatezza va semplicemente in una direzione diversa e di manifesta attraverso forme morbide, non spigolose, c’è una crescente tendenza a prendere le distanze da un’icona di riferimento e una maggiore volontà di esprimersi secondo le proprie caratteristiche personali.
Per questo mi piace lavorare con un approccio consulenziale: devo conoscere chi ho di fronte per comprendere in che direzione muovermi e per saper indirizzare al meglio le mie clienti verso un’immagine che sia coerente con quello che sono e che rappresentano. “

 

Commenti