fbpx

Il diario di Nina’ è il racconto del viaggio realizzato con Fondazione Pangea Onlus a Kabul allo scopo di preparare le basi del nuovo progetto di solidarietà sostenuto da Paul Mitchell Italia.

{mov}pangea_nina_kabul_480p{/mov}

Prima dello show Nina Senicar (testimonial Paul Mitchell Pangea) e Luca Lo Presti (fondatore di Pangea Onlus) hanno illustrato un progetto solidale che vedrà la collaborazione della Paul Mitchell per avviare alla professione di acconciatore delle donne afghane: nome del progetto “le parrucchiere di kabul”
Guardate il video con le realizzate a kabul

Nel corso di questo viaggio, racconta Paul Mitchell, abbiamo conosciuto da vicino donne afghane che coraggiosamente hanno deciso di prendere in mano il proprio futuro in una cultura che per loro non prevede alcun diritto. Grazie ai progetti di Pangea queste donne possono contribuire attivamente al miglioramento della qualità della propria vita e della vita della loro famiglia.

Nina , ospite di questo percorso, ha scoperto un universo femminile straordinario, costituito da storie di costruzione di percorsi per la sopravvivenza, per il riconoscimento dei diritti, di speranza e di pace.

Commenti
Privacy Policy Cookie Policy
Share This