Le onde effetto spiaggia, o più comunemente beach waves, sono un look che non passa mai di moda e che continuano ad essere un must nonostante il passare del tempo, tanto che quasi tutti i brand hairbeauty hanno creato prodotti ad hoc per realizzarle.

In cosa consistono esattamente? Si tratta di onde naturali, quasi dall’effetto spettinato, esattamente come vengono dopo una giornata passata in spiaggia tra acqua salata, sole e vento. Sono perfette non solo d’estate ma anche durante tutto l’arco dell’anno, stanno bene praticamente a tutte e realizzarle è molto semplice, ci sono diversi metodi: dopo aver lavato e tamponato i capelli dividerli in due parti e realizzare delle trecce. A questo punto asciugateli e magari dormiteci sopra, la mattina dopo avete delle fantastiche beachwaves.

In alternativa potete dividere i capelli umidi in tante ciocche e attorcigliarle con delle forcine, infine asciugarle con un diffusore.

Un altro metodo è lo chignon, cioè realizzare uno chignon alto e stretto prima di andare a dormire e tenerlo per tutta la notte.

Si possono realizzare anche a phon o con la piastra, ma attenzione a non cadere nell’effetto “boccolo”, le onde devono essere molto morbide e naturali, e concentratevi sulle lunghezze più che sull’attaccatura.

Un valido aiuto, come sempre, sono i prodotti professionali ad hoc. Si tratta per lo più di spray al sale texturizzanti dalla tenuta media che donano sostegno e creano nel capello quel fantastico effetto salsedine. Nella gallery qui sotto vi mostriamo qualche esempio… ora non vi resta che sfoggiare le vostre super glamour onde da spiaggia!

Commenti