Oggi vi parliamo di simply zen Herbarius Dyes, il nuovo rituale colorante naturale per capelli di z.one concept.
Si tratta di polveri coloranti derivate da foglie, radici e fiori di diverse piante che si uniscono soltanto con l’acqua per creare un vero rituale colorante naturale. Polveri di piante tintorie, 100% naturali o 95% naturali arricchite con pigmenti diretti, colorano delicatamente donando riflesso, tonalizzando e mimetizzano i capelli grigi, naturali e colorati. Rispettano e migliorano la condizione originale dei capelli, donando inoltre corposità e lucentezza.

Herbarius Dies è caratterizzato da 10 polveri differenti per soddisfare ogni desiderio di colore, vediamo una ad una:

Le 3 versioni coloranti 100% naturali donano riflesso, tonalità e brillantezza naturale ed al contempo apportano corposità, condizionamento e lucentezza: NATURALIS INDĬCUM, indaco antracite naturale; NATURALIS FUSCUS, castano chiaro naturale; NATURALIS RŬBENS, rosso naturale.

Poi c’è NATURALIS NEUTRUM, incolore naturale. Una miscela di diverse polveri 100% naturali derivata da foglie, radici e ori di diverse piante, dona corposità, condizionamento e lucentezza, senza apportare colore. Perfetta per tutti i tipi di capelli, tanto naturali come colorati.

E infine le 6 versioni al 95% naturale che consistono in una miscela di diverse polveri naturali rinforzate da pigmenti diretti di qualità collaudata, che spingono la parte naturale, donano maggiore intensità e variante di riflesso, hanno un potere colorante maggiore sui bianchi ed apportano sempre corposità, condizionamento e lucentezza: PRŎFUNDUS NĬGRANS, nero; PRUNUM FUSCUM, castano mogano; NUX FLAVĂ, biondo noce moscata; BRUNA AVELLANĂ, biondo nocciola; AES RŬBENS, rame intenso; CINNĂMUM FLĂVUM, biondo chiaro cannella.

Come si svolge il rituale Herbarius Dyes? Dopo la preparazione del capello, il rituale di colori naturali prevede la preparazione della miscela: è sufficiente riscaldare l’acqua filtrata fino a raggiungere la temperatura adeguata alla polvere da miscelare. La miscelazione è una fase importante per il rituale: una miscela troppo densa non permette un buon rilascio delle sostanze coloranti, mentre una miscela troppo liquida non facilita l’applicazione e tende a colare. Una volta ottenuto l’amalgama perfetto, si passa alla fase dell’applicazione sul capello, dalla radice fino alle punte, passando per le lunghezze. Dopo un tempo di posa che varia in funzione del metodo e della tipologia di capello, è necessario risciacquare eliminando completamente qualsiasi residuo.

Commenti