I recenti Bet Awards 2019 hanno visto a sorpresa il ritorno sulla scene di Rihanna, salita sul palco per presentare il premio alla carriera assegnato a Mary J. Blige.

La star di Barbados si è presentata fasciata in un outfit total black e total pelle con i capelli raccolti in una vaporosa high pony tail. Bye bye, quindi, boxer brides e benvenuta coda di cavallo… naturalmente super bordeaux!

Allure ha incontrato il suo storico hairstylist, Yusef Williams, per scoprire qualche beauty segreto della cantante e l’ispirazione per il look sfoggiato ai Bet. Williams ha voluto ricreare un effetto bambolina ma senza rinunciare a un tocco rock, enfatizzato anche dagli abiti, ma addolcito e reso più femminile dalla folta coda di cavallo realizzata anche con l’aiuto di extension.

Un mix quindi di toni duri e toni morbidi, che hanno reso Rihanna più bella che mai, e senza dover ricorrere necessariamente a prodotti troppo costosi. Il segreto di Yusef Williams è la linea economica di Suave Professionals per capelli naturali (è un partner Suave), in particolare il suo consiglio è di lavare i capelli con lo shampoo detergente senza solfati e il balsamo curativo idratante per pulire e idratare i capelli prima dello styling. Ma il vero hot topic è il gel Define & Shine, sempre dello stesso brand e che costa poco meno di 5 dollari, da applicare su capelli ancora umidi, per un effetto liscio e luminoso nella parte più tirata della colda, la parte alta. Successivamente ha asciugato i capelli di Rihanna con il Dyson Supersonic Hair Dryer Professional Edition a medio calore e media velocità. Infine ha diviso i capelli da orecchio a orecchio e ha aggiunto delle ciocche di extension per dare maggiore pienezza. Usando un ferro arricciacapelli da 1 1/8 pollici, ha creato qualche onda per dare movimento alle lunghezze prima di raccoglierle nella pony tail e fissare tutta l’acconciatura con un po’ di lacca Suave.

Commenti