Chiamatelo lob, long bob o anche caschetto lungo… rimane il fatto che questo taglio sta facendo impazzire tutte, dalle millenial, alle top model come Karlie Kloss, fino alle cinquantenni icone da sempre di stile come Sandra Bullok, adesso, e Julia Roberts, che si è convertita al nuovo taglio già qualche mese fa.
Con il lob siamo in quella terra di mezzo dei tagli medi, che risultano sempre eleganti e raffinati in qualsiasi versione vengano proposti: la lunghezza, infatti, può variare da poco sopra alle spalle a leggermente al di sotto delle stesse.

Sta bene a tutte, anche se è importante calibrarlo in base alla forma e ai volumi del viso, e viene scelto per la sua versatilità anche nello styling, che può essere super liscio ma diventare anche wob e w-lob, cioè la versione weavy, ondulata, del caschetto e del caschetto lungo.

Sandra Bullok ha scelto il lob con una lunghezza che sfiora le scapole, arricchito con sfumature caramello, riga leggermente di lato e lavorato con una piega a onde effetto messy molto moderna. Per inaugurare il suo nuovo taglio ha scelto gli ESPY Awards dove ha consegnato il premio come Best Team a Megan Rapinoe e alla Nazionale Femminile di Calcio degli Stati Uniti.

A nostro parere un taglio perfetto, che le dona moltissimo e che conferisce al suo viso la freschezza di una ragazzina!

Commenti