Il team artistico di Toni&Guy Italia, diretto da Ryan David Concannon, ha realizzato gli hairstyle dello show di Marco De Vincenzo che si è tenuto mercoledì 12 giugno 2019 a Firenze presso il Trepidarium del Roster del Giardino dell’Orticultura, in occasione del Pitti Uomo.
Marco De Vincenzo ha presentato la collezione uomo e la pre-collezione donna.
 Le parole-chiave sono “semplicità” e “naturalezza”: l’uomo e la donna di Marco De Vincenzo sono semplici, portano look naturali ma allo stesso tempo trasmettono un effetto di magia e un’idea di super-uomo e super-donna.
Per quanto riguarda gli hairlook, in particolare per l’uomo, è stata dunque pensata una double texture: Clark Kent vs. Superman. Non si tratta però di un supereroe perfetto, strutturato e rigido, ma nei capelli viene mantenuta la morbidezza, la fluidità e la continuità dall’uno all’altro, come nei vestiti.

Per lavorare sulla tessitura, sull’uomo è stato utilizzato principalmente il gel di label.m e per gestire i capelli più difficili e togliere il crespo è stata utilizzata anche la label.m Anti-frizz Cream.
 E’ stato usato anche label.m Hold&Gloss, per dare un effetto più lucido, più impostato, più “Clark Kent” davanti, con una riga laterale bassa. Per accentuare ulteriormente questa lucidità è stata infine applicata label.m Wax Spray.

L’uomo di Marco De Vincenzo porta la riga molto laterale ed molto bassa: ogni modello dunque è stato preparato secondo questa impostazione grazie alla Volume mousse di label.m. Questo prodotto semplice da applicare, aiuta infatti a strutturare bene i capelli.
 La sezione laterale di capelli è stata pettinata verso il basso, verso l’orecchio e la nuca. Attraverso la giusta applicazione di Volume mousse, è stata chiusa qualsiasi separazione del capello.

Infine è stata lavorata la parte posteriore della testa: in base al tipo di capello e seguendo la linea naturale di ciascuna chioma, è stato utilizzata la piastra per dare così un tocco di movimento, ma lasciandolo il tutto il più naturale possibile.
Il risultato? Un look molto naturale, composto e lineare.

I prodotti utilizzati invece per i look della donna: label.m Volume Mousse come base, label.m Wax Spray sulle teste che avevano maggiormente bisogno di idratazione e label.m Hold&Gloss per fissare il look. Su alcune modelle sono state applicate anche retine e cover clip sotto l’osso occipitale, in modo da dare la giusta transizione dalla tessitura lucida a quella morbida e naturale. In alcuni casi, è stata applicata la label.m Hairspray per arruffare i capelli sulla parte posteriore della testa.
Sebbene siano state seguite le stesse linee guida per tutti per mantenere una certa continuità negli hairlook, ogni modello ha comunque mantenuto la propria individualità.

Commenti