Le tendenze di stagione vedono ancora il bob come il taglio più richiesto ai parrucchieri e noi siamo molto curiosi… è davvero cosí?

E se sí, quale declinazione di bob?? Raccontateci tutto!

Quello che ci piace di più in questo periodo e che ha raggiunto il gradino più altro del podio tra i tagli dell’estate è il French bob: corto allo zigomo e sempre très chic!

Ve ne avevamo già parlato qui questo inverno (eh sí, siamo precursori di tendenze) e dopo mesi il fascino sbarazzino ma sempre sensuale, pratico ma al contempo iper femminile di questo caschetto, non ha ancora stancato.

Come ci aveva spiegato Domenica Ricciardi, Cotril Celebrity Hairstylist, il caschetto à la française è un taglio chic per definizione, in grado di regalare un’allure sexy ma allo stesso tempo sbarazzina e fresca a chi lo porta. Il plus di questo taglio è che sta bene a quasi tutte le tipologie di viso e il suo segreto è la lunghezza, che deve arrivare al massimo ad altezza mento; ma ciò che lo rende il taglio più glamour del momento è la frangia, sempre piena e naturale.

Ovviamente si può scegliere di non portarlo con la frangia ma di abbinarlo, magari, ad una riga centrale.

Questo taglio, inoltre, funziona molto bene anche sul capello mosso, perché è perfetto per valorizzare le onde naturali. Conta molto anche l’abbinamento con il colore dei capelli, però. “Per un colore scuro, ad esempio, si può lasciare il French bob pieno o morbidamente scalato, mentre su capello biondo, uno scalato più sicuro creerà un piacevole gioco di chiaro-scuri, dando profondità” spiega Davide Diodovich, fondatore e direttore creativo DD The Studio.

Commenti